allattamentoalseno.it
Occuparsi di neonati e di bambini
non è un lavoro per una persona singola.

Se il lavoro deve essere fatto bene e
se si vuole che la persona che primariamente si occupa del bambino
non sia troppo esausta,
chi fornisce le cure deve a sua
volta ricevere molta assistenza.
Home » l'esperto risponde
Hai dei dubbi?

Non hai trovato risposte alle tue domande?

questa sezione è dedicata a tutti i genitori che desiderano ottenere risposte ai loro piccoli e grandi dubbi!

Compilando il modulo qui a lato le vs. domande riceveranno una risposta nel più breve tempo possibile direttamente su questo sito nella sezione sottostante

Privacy: acconsento al trattamento dei dati
Leggi Informativa

click sulla barra blu per visualizzare la risposta

domanda: sonno
Ho un bimbo di 13 mesi che da sempre purtroppo ha numerosi risvegli notturni , sono medico e ho dovuto riprendere il lavoro in ospedale pertanto questa situazione è davvero stressante e distruttiva per la mia salute. Il mio piccolo si sveglia e vuole ciucciare ogni ora , io vorrei continuare l 'allattamento al mattino e alla sera prima dell 'addormentamento .. ma di notte vorrei poter riposare qualche ora . In questo modo diventa impossibile continuare l allattamento mi sto esaurendo. Abbiamo provato ogni cosa il bimbo dorme nella ns camera da sempre, non ha mai voluto il succhiotto nè il biberon ...Di giorno va all asilo nido sempre con entusiasmo e serenamente ma quando mi vede dopo l 'asilo è famelico vuole immediatamente il seno e talvolta vuole stare attaccato a me per delle ore (se non riesco a distrarlo con altro ma non è semplice ) sono preoccupata e stanchissima . Abbiamo provato ogni cosa , mio marito di notte si sostituisce a me e lo culla, prende in braccio, consola ma esausto spesso me lo porge per allattarlo , unica possibilita di tranquillizzarlo . Mi spiace farlo pingere e soffro tanto per questa cosa ... cosa ho sbagliato ? purtroppo non posso lasciare il lavoro .
risponde...
Buonasera, percepisco la sua stanchezza. Stando di giorno all'asilo nido, quando la vede vuole subito il seno. Il latte materno è di piú, non è solo nutrimento, da consolazione e rilassamento. Il piccolo in quel momento ha la mamma per se solo. Lui recupera le coccole stando al seno. I risvegli notturni sono impegnativi e stancanti per lei. La invito ad avere fiducia nel bambino, lui riuscirà ad addormentarsi di nuovo senza il seno. Quando lo mette a letto lei sa già come andrà la notte. Lei si aspetta dal piccolo che dorma di piú. Il piccolo lo percepisce e sente la sua tensione. Importante che lei sia chiara con il piccolo, lo l'allatta prima di dormire e verso la mattina. 3-4 volte decida Lei. Quando lo mette a letto, prima faccia dei respiri profondi in pancia e poi si immagini una luce bianca intorno al piccolo e il suo cuore e dal suo cuore un filoche esce e raggiunge il piccolo. Questo dà fiducia e sicurezza a lei e al piccolo. Se si sveglua di notte il piccolo lo metta con la sua schiena verso la sua pancia e respiri di pancia. Il movimento della sua pancia verso la schiena del piccolo lo rilassa e lo rassicura. Abbia fiducia e vedrà che si riarddormenta. La invito ad avere fiducia in lei stessa e nel suo bambino. Lei come mamma fa quello che riesce a fare. Il suo bisogno in questo momento è di dormire di piú per recuperare energia. Quanto aiuto ha in casa per riprendersi? La cosa più importante sono i suoi bisogni: mangiare, bere e prendere una piccola pausa. Solo così riuscirà a ricaricarsi di energia per affrontare la giornata. Il piccolo percepisce la sua stanchezza. Se ha bisogno faccio anche consulenza Skype. CORDIALI SALUTI
domanda: sonno
Buongiorno dott. Sono la mamma di una bimba di 4 mesi compiuti oggi... ieri notte ha dormito pochissimo... l attaccavo e poi si riaddormentava x poi risvegliarsi e cercare il seno.... cosa puo essere? Di solito e una bimba che la notte dorme tranquilla senza svegliarsi.... grazie
risponde...
Buongiorno, è normale che i bambini abbiano più risvegli di notte e si attacchino al seno, dormono e si risvegliano. Sopratutto quando incomincia la dentizione, hanno risvegli frequenti, e cercano il seno perchè il latte materno è un potente antidolorifico. Succhiando passa il dolore. Saluti




 
MAPPA DEL SITO      
Bonding domande frequenti Monika Stablum
Allattamento farmaci in allattamento L' esperto risponde  
Pianto   I percentili  
Sonno     Arturo Giustardi
    L' esperto risponde
     
SEDE
AICIP Bolzano
via dei vigneti 34,
Bressanone (BZ)

Privacy Policy
+39 3383679491



monikastablum@yahoo.it
visitatore numero: 423855

sito aggiornato a:
martedì 20 novembre 2018


Realizzazione: STUDIO C